Archivi del mese: settembre 2011

Milano Moda 2011

20 settembre 2011 sfilata Braccialini

Carla Braccialini e Aduina Cardini a Milano Moda 2011

Carla Braccialini e Aduina Cardini a Milano Moda 2011

Premio Green Code

La Profumeria Grassi si aggiudica il primo premio per la vetrina più bella.

da: http://www.confcommercioterni.it/ita/shownews.php?id=416

Il Concorso è parte integrante del “Progetto Green code” organizzato da Regione, Confcommercio e Confesercenti per la promozione di una settimana all’insegna del “verde” e della corretta gestione dei rifiuti

Ieri mattina si è svolta a Perugia e a Terni la selezione della la vetrina più bella realizzata dai commercianti nell’ambito del Concorso agganciato al concept di “Green Code”, l’evento eco che sta animando la città da diversi giorni (orme di erba naturale in Piazza Tacito nd.r.) sul tema della raccolta differenziata e rispetto per l’ambiente.

Per quanto riguarda Terni, la commissione tecnica composta dai rappresentanti di Confcommercio e Confesercenti e dalla esperta nonché docente in marketing e visual merchandising dottoressa Federica Leonetti, ha visitato e fotografato tutte le circa quaranta vetrine allestite nel centro cittadino di Terni.

La Commissione, per sua stessa ammissione, ha trovato notevoli difficoltà per stabilire i tre vincitori, in quanto Terni si è rivelata molto sensibile al tema e, soprattutto, ha sprigionato un elevata creatività espositiva.

Federica Leonetti ha sottolineato più volte che “ i commercianti ternani sanno realizzare con tecnica ed efficacia il visual dei loro negozi e con tantissimo buon gusto”.

Aduina Cardini titolare della Profumeria Grassi, premiazione vetrine Green Code 2011

Aduina Cardini titolare della Profumeria Grassi, premiazione vetrine Green Code 2011

Profumeria Grassi Green Code

Targa per il primo premio Green Code alla Profumeria Grassi

Il verdetto pur difficile alla fine è stato emesso e ha decretato quale migliore vetrina “Green code” quella realizzata dallo staff di Aduina Cardini titolare della “Profumeria Grassi” di Corso Tacito che ha realizzato un suggestivo allestimento d’ispirazione green capace di esaltare il concept e i prodotti scelti su misura per il tema proposto.

Il secondo posto è stato assegnato alla ditta F.lli Marcelloni di Via Mazzini che ha sviluppato il tema su tre vetrine focalizzando l’attenzione sui principali elementi della raccolta differenziata: carta legno e plastica…grande creatività e grande impatto, aiutato anche dalle ampie vetrine che consentono lo sviluppo di uno spazio scenico notevole. Terzo posto infine ma non meno apprezzata la vetrina di Cornucopia di via Primo Maggio che ha saputo giocare con la monocromia e la cromoterapia in modo artistico e fresco. “ Purtroppo -dichiara Federica Leonetti- i premi da assegnare erano soltanto tre, ma meritano un assoluta una menzione gli allestimenti di Vitali Moto in Via roma, della Libreria Alterocca in Corso Tacito, della Tedeschi illuminazione di Corso Vecchio e il negozio di borse Maona di Via dell’Ospedale”. Molto soddisfatto il presidente di Confcommercio Ivano Rulli:”Probabilmente avremmo dovuto avere a disposizione più premi, perché diversi colleghi avrebbero meritato di vedere riconosciuto il proprio impegno e la propria creatività. Mi sento dunque in dovere di esprimere il ringraziamento della nostra Associazione a chi nei nostri uffici regionali e provinciali ha lavorato per l’ideazione e la realizzazione di questo progetto e un grazie di cuore e un applauso per i commercianti che hanno realizzato vetrine curate e professionali”. I titolari dei negozi che hanno vinto il concorso sono state premiate con una targa ricordo questa mattina dai rappresentanti di Confcommercio e Confesercenti.