Habit Rouge

Habit Rouge di Guerlain

Guerlain Habit Rouge

Guerlain Habit Rouge

Nel 1965 è nato un “eau de parfum” uomo che continua a essere più che apprezzato anche al giorno d’oggi. Questo profumo deve il suo successo anche al fatto di essere la prima grande fragranza orientale per uomini.

Per capire l’anima di questo profumo bisogna venire a conoscenza di come Jean Paul Guerlain ha avuto l’ispirazione e quale fosse il “carattere” che il profumiere voleva imprimere alla fragranza.

Guerlain Habit Rouge

Guerlain Habit Rouge

L’ispirazione è venuta dai cavalli, ricordiamo che il presidente dell’azienda pratica l’equitazione ed è appassionato di questi animali così coraggiosi e possenti. Proprio pensando a un cavaliere, mentre sprona il proprio destriero immerso nella natura selvaggia, è nata l’idea di questo prodotto.

Guerlain Habit Rouge ha uno stile elegante e seducente (caratteristiche che si addicono molto anche all’ideatore del prodotto) che si inizia a percepire dalle note di testa, grazie alla combinazione dell’aroma di limone, di mandarino, di bergamotto e di legno di rosa.

Guerlain Habit Rouge pubblicità 1995

Guerlain Habit Rouge pubblicità 1995

Immersi nella fragranza si percepisce il calore delle note del cuore del profumo, dato dall’odore di cannella, di legno di cedro, di garofano e di patchouli. Il retrogusto finale datogli dalle note di fondo esprime la “natura equestre” grazie a precisi elementi naturali: ambra, cuoio, benzoino e vaniglia.

Guerlain Habit Rouge pubblicità 1998

Guerlain Habit Rouge pubblicità 1998

Quest’ultimo ingrediente è stato usato in dosi molto alte, nonostante il fatto che profumo sia dedicato al sesso maschile, Il parfum habit rouge è dedicato al classico uomo dall’animo selvaggio con uno charme e una abilità seduttiva fuori dal comune.